Sant’Egidio, bimba morta in ospedale: medici assolti anche in appello

Ultimo Aggiornamento: martedì, 17 Dicembre 2019 @ 9:13

Sant’Egidio alla Vibrata. Assoluzione confermata anche in secondo grado. I giudici della Corte d’appello di Ancona (nel confermare la sentenza del tribunale di Ascoli Piceno) ha assolto due pediatri dell’ospedale Mazzoni, finiti a processo per omicidio colposo per la morte di Sophia Marcozzi.

 

La bimba di 16 mesi, residente a Sant’Egidio alla Vibrata, morta nel 2012 per un valvolo intestinale. La bimba, figlia di genitori ascolani, che accusava forti dolori addominali fu dapprima trasportata all’ospedale di Sant’Omero e poi dirottata ad Ascoli.

Nelle ore successive, la condizioni delle piccola peggiorarono in maniera irrimediabile, mentre si stava disponendo il trasporto all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona.
I due pediatri finirono sotto processo, ma ora sono stati assolti nei due gradi di giudizio.