- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeAperturaRoseto, studente di 16 anni ucciso da un infarto. Trovato dalla madre...

Roseto, studente di 16 anni ucciso da un infarto. Trovato dalla madre nel letto

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 21 Novembre 2019 @ 13:18

Roseto piange un altro suo giovane figlio. Matteo aveva appena 16 anni e frequentava il terzo Geometri del Moretti a Voltarrosto. Questa mattina è stato trovato morto dalla madre nel suo letto, poco dopo le 8.

Non si era alzato per andare a scuola e quando la mamma è andata in camera per svegliarlo lo ha trovato privo di vita. Ad ucciderlo un infarto come ha poi confermato il medico legale per la ricognizione cadaverica. Viveva con i genitori, di origini albanesi ma trapiantati in Italia da una ventina di anni, in un appartamento delle case popolari di Campo a Mare, lungo viale America.

Il papà operaio edile ed era al lavoro questa mattina quando gli hanno comunicato che il figlio non si era sentito bene e che era deceduto. Matteo era nato in Italia ed era un ragazzo solare. Sotto casa i compagni di scuola del giovane studente, stretti attorno al dolore dei genitori e della sorella. La prematura scomparsa di Matteo ha sconvolto l’intero quartiere di Campo a mare e la cittadina rivierasca. Come sia possibile che un ragazzo così giovane, in piena salute, possa essere stato colpito da infarto.

Per la scienza medica sono eventi rari ma che purtroppo accadono. Della morte di Matteo sono stati informati i carabinieri della stazione di Roseto che hanno immediatamente trasmesso una nota al magistrato di turno. In base alla relazione del medico legale che ha confermato il decesso per cause naturali è stato successivamente rilasciato il nulla osta per consentire alla famiglia di organizzare i funerali.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'