Roseto, solerte vigile multa i mezzi comunali parcheggiati vicino al municipio

Roseto degli Abruzzi. Brutta sorpresa per alcuni operai del Comune di Roseto che avevano parcheggiato i mezzi comunali negli spazi vicino al palazzo municipale.

 

Hanno trovato sul parabrezza multe per divieto di sosta, nonostante, appunto si trattassero di mezzi di proprietà dell’Ente. Alcuni operai, peraltro, erano negli uffici a seguire un corso di aggiornamento. A multarli uno dei vigili stagionali che il Comune ha assunto per la stagione estiva e che sarà operativo sino al 31 di ottobre.

 

Un agente municipale piuttosto solerte, non nuovo a simili azioni, che ha già scatenato più di una reazione sia da parte degli operai, sia degli stessi dirigenti. Dell’episodio è stato informato in comandante Tarcisio Cava che nei giorni scorsi era stato costretto a redarguire il solerte vigile per aver “minacciato” attraverso i social, peraltro in qualità di pubblico ufficiale, il titolare di uno stabilimento balneare.