Roseto, Silvio Brocco dona altre 3 palme al Comune. Iniziati intanto i lavori di manutenzione

Ultimo Aggiornamento: martedì, 2 Aprile 2019 @ 13:26

Il lungomare di Roseto si rifà il look in vista delle prossime festività pasquali e dell’arrivo dei primi turisti.

Iniziata la fase di manutenzione del lungomare Celommi che coinvolge non solo la squadra degli operai del Comune, ma anche gli operatori turistici, in modo particolare i titolari di stabilimenti balneari che hanno iniziato con largo anticipo le opere di pulizia dei tratti di arenile in concessione, la sistemazione delle fioriere, la pulizia del tratto ciclopedonale prospiciente le strutture ricettive.

Una collaborazione che consente all’amministrazione di far fronte anche alla carenza di personale. Collaborazione che però il Comune vorrebbe fosse estesa durante tutto l’anno e non solo nei tre mesi estivi. In pratica ai balneatori si chiede di adoperarsi in qualche modo a mantenere pulito il tratto di passeggiata a ridosso delle loro strutture anche durante il periodo invernale.

Intanto sono iniziati i lavori di piantumazione di altre tre nuove palme donate al Comune di Roseto dal titolare della Liofilchem Silvio Brocco, presidente del Pineto Calcio. I nuovi alberi andranno a sostituire quelli abbattuti perché attaccati dal punteruolo rosso, il coleottero parassita che ha distrutto oltre il 50 per cento delle palme presenti sul territorio comunale rosetano.

Il presidente Brocco aveva donato alla Città di Roseto 17 palme nel 2016, 13 nel 2018 ed ora altre 3. Nel frattempo sono iniziati anche gli interventi di manutenzione di tutte le nuove palme che erano state piantumate negli ultimi due anni e che a causa del forte vento nei periodi invernali si sono inclinate su un lato. Lavori che sono stati affidati ad una ditta esterna esperta nel settore della manutenzione del verde.