-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, lavori di ripascimento in ritardo. Preoccupati gli operatori. Tacchetti: “Faremo in tempo” NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 21 Maggio 2019 @ 12:29

C’è preoccupazione tra alcuni operatori turistici di Roseto che quest’anno hanno dovuto fare i conti con un fenomeno erosivo più accentuato rispetto agli anni passati. Tre zone critiche del litorale rosetano, compreso il tratto centrale di Cologna, che dovranno essere sottoposte a ripascimento morbido.

Lavori che per la verità qualcuno sperava iniziassero prima, già in questi giorni. Ed invece da più parti circola la voce secondo cui il rifacimento dell’arenile inizierebbe addirittura a luglio, a stagione balneare già avviata.

Circostanza, questa, smentita dal vice sindaco Simone Tacchetti. Lavori che dovrebbero dunque partire a fine maggio per assicurare sabbia e non causare disagi ai turisti perché questo è il periodo di bassa stagione e le presenze sono ancora limitate.

Il Comune di Roseto è disposto a mettere in campo tutte le risorse. Servono decine di migliaia di metri cubi di sabbia per ripristinare lo stato delle cose, per consentire agli operatori turistici di piazzare sdraio e ombrelloni. Si è parlato di circa 10mila metri cubi per il solo tratto di Cologna, una quantità però non sufficiente per garantire un fronte mare di almeno 20 metri.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate