Roseto, il Comune fa valutare il terreno in vendita dopo ben 4 aste deserte

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 7 Novembre 2018 @ 12:14

Sarà l’Ufficio del Territorio a stabilire il valore reale degli oltre 5mila metri quadrati di terreno che il Comune di Roseto ha intenzione di vendere per fare cassa e sanare il buco di bilancio che si aggira intorno ai 2milioni di euro.

Dopo che ben 4 aste sono andate deserte, l’amministrazione rosetana ha deciso di adottare una nuova strategia per ottenere una valutazione più corretta e in linea con il mercato attuale per procedere o con una nuova asta o con una cessione diretta del terreno. La superficie è quella che un tempo veniva utilizzata dalle attività circensi per organizzare gli spettacoli. Si trova nella zona sud del lungomare di Roseto.

Potrebbe accogliere attività turistico-ricreative, ricettive o residenziali. Chi acquisirebbe il terreno potrebbe inoltre realizzare circa 55 appartamenti, tra i 60 e gli 80 metri quadrati. Pagare il terreno oltre 2milioni di euro avrebbe reso inutile qualsiasi investimento perché i costi sarebbero stati notevoli e ogni appartamento alla fine avrebbe dovuto essere pagato dal cliente al prezzo di un villino.

- EVO -

Quindi sarebbero rimasti invenduti. La relazione dell’Ufficio del Territorio dovrebbe essere riconsegnata entro la fine dell’anno. Dopo di che il Comune di Roseto deciderà come muoversi.

Deve fare assolutamente cassa perché i fondi, oltre a ripianare il bilancio ed evitare quindi il rischio di dissesto, serviranno anche per gli interventi di manutenzione come ha promesso lo stesso sindaco Sabatino Di Girolamo in occasione di una recente assemblea pubblica, riconoscendo che la città ha bisogno di maggiore attenzione.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate