Roseto, cimitero monumentale invaso dai piccioni. Guano sulle tombe FOTO

Piccioni sulle tombe e nei loculi vuoti del cimitero di Roseto, guano sulle lapidi e situazioni a tratti indecorosa. La denuncia arriva da alcune persone che tutte le mattine vanno a portare un fiore sulle tombe dei cari estinti e che riposano nel cimitero monumentale della città.

Il problema, che riguarda soprattutto l’ala est dell’intera struttura dove c’è anche una fitta vegetazione, è stato già segnalato più volte in passato, ma anche di recente, all’amministrazione comunale rosetana per un intervento risolutivo. Erano state avanzate due ipotesi, la prima l’impiego di un tiratore scelto per l’abbattimento dei volatili.

Idea immediatamente cestinata per due motivi: il primo è che è severamente vietato sparare, il secondo è legato alla sicurezza e all’incolumità di tutti. L’altra soluzione prospettata dagli stessi cittadini riguardava l’impiego di un falconiere che liberasse un falco addestrato per spaventare i piccioni. La presenza del rapace per più giorni sul cielo del cimitero avrebbe spaventato i piccioni, costretti ad allontanarsi definitivamente.

Ma anche questa idea non è stata possibile percorrerla perché il Comune di Roseto non ha al momento dei fondi a disposizione per ingaggiare un falconiere e il suo falco. Che fare quindi a questo punto? Per adesso niente. Bisogna sopportare la convivenza coi piccioni che nel frattempo continuano ad imbrattare le tombe col loro guano.

I custodi del cimitero collaborano con i visitatori nella pulizia delle lapidi e degli accessi nelle cappelle gentilizie nel tentativo di garantire un minimo di decoro. Ma non può certo essere questa la soluzione. I piccioni peraltro hanno persino nidificato in vecchi loculi e nelle feritoie delle cappelle gentilizie. Intanto, c’è chi denuncia il continuo furto di fiori dalle tombe e di piccoli oggetti. Un malcostume che purtroppo va avanti ormai da mesi.

OFFERTA PUBBLICITA' SU CITYRUMORS
Massima visibilità minimo investimento!
PACCHETTO RILANCIO € 500
Cosa include il pacchetto:
  • 8 Articoli Pubbliredazionali (1 a settimana) pubblicati per promuovere la tua attività, con titolo, 8 foto, testo a vostra scelta, e link ai tuoi social, o sito.
  • Condivisione social degli 8 articoli su Facebook di cityrumors (con oltre 100 mila followers).
  • Banner 1 mese a rotazione sopra questo riquadro.
Clicca qui per vedere quanti lettori ha CITYRUMORS
Il tuo banner e i tuoi articoli in un mese possono avere fino a 2 milioni di visualizzazioni!!
Che aspetti?
Chiama il 329.21 800 54
o scrivi a domenico@cityrumors.it