Roseto, bagnini all’opera: tre salvataggi in un solo giorno

Roseto degli Abruzzi. È stata una giornata intensa per alcuni bagnini della Omnia Servizi di Roseto, chiamati in tre diverse circostanze a soccorre bagnanti in difficoltà.

 

Il primo questa mattina alle 9,30 all’altezza del lido Azzurra. Una persona in difficoltà che non riusciva a rientrare a nuoto è stata portata in salvo grazie all’intervento del bagnino, corso immediatamente col pattino di servizio. Altro soccorso in mare intorno alle 17 dinanzi alle acque del lido Mirage. Un giovane impegnato col kitesurf vicino agli scogli non riusciva a ripartire per via della corrente. Alla fine è stato recuperato e accompagnato a riva.

 

L’ultimo intervento alle 18,30 in prossimità del lido Riva del sol. Un bambino scappato al padre mentre faceva il bagno si è spaventato. Sono quindi intervenuti i ragazzi della Omnia Servizi che hanno poi avvertito il 118. Sul posto anche un’ambulanza per i controlli del caso. Fortunatamente per il bambino solo tanto spavento.

 

Alla fine ha potuto riabbracciare il padre. Qualche giorno fa i bagnini avevano salvato un’intera famiglia, risucchiata dalla corrente sotto al pontile, nella zona sud della città. Il bagnino aveva provato a richiamare l’attenzione dei villeggianti, fischiano a più riprese per segnalare la pericolosità delle correnti. Ma a nulla era valso a nulla, come oggi.