Premialità Covid-19, firmato accordo sindacale per i lavoratori della ASL di Teramo

Teramo. “Anche a Teramo Cisl FP e UILFPL, con senso di responsabilità, hanno sottoscritto l’accordo relativo alla premialità Covid muovendosi all’interno delle limitate risorse e al vincolo di destinazione della premialità stessa erogabile al personale direttamente impiegato nelle attività di contrasto alla emergenza epidemiologica da Covid-19 nel periodo 1/3/2020 – 30/4/2020”. Lo fanno sapere i segretari regionali Andrea Salvi CISLFP e Alfiero Di Giammartino UILFPL e i segretari generali Vincenzo Mennucci CISLFP e Giuseppe De Angelis UILFPL.

“Mentre la mancata sottoscrizione dello stesso non avrebbe aggiunto alcun beneficio al personale, anzi avrebbe potuto comportare il rischio della perdita del finanziamento regionale, che, essendo alimentato dal Fondo Sociale Europeo, va rendicontato entro l’anno corrente, con la sua firma, pur nei limiti delle risorse disponibili, si è consentito ad un elevato numero di lavoratori di ricevere nel mese di novembre un giusto riconoscimento per la loro attività di contrasto. Tutto ciò con l’impegno di allargare la platea dei destinatari utilizzando a tale scopo economie e risorse aggiuntive”.

“Per questi motivi, e avendo l’Azienda raccolto alcune nostre proposte in modo particolare sul periodo di decorrenza (dal 1/03/2020 al 30/04/2020) uguale tra le varie unità operative impegnate direttamente, facendo rilevare la interdisciplinarità delle stesse, abbiamo ritenuto importante e non rinviabile la sottoscrizione dell’accordo Aziendale. Un grazie a tutti i nostri delegati sindacali per il loro impegno e la loro tenacia, infine a tutti i nostri iscritti che hanno avuto fiducia e che speriamo continueranno a darla”

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.