Pineto, ”scoperta” la rotonda a Corfù: biglietto da visita per la zona sud della città FOTO

Pineto. Opere di decoro urbano e manutenzione del verde sono state realizzate nella rotonda situata all’interno del quartiere Corfù a Pineto da parte di un’azienda locale, la Do.Sac. srls, impresa edile di Domenico Lodovico Sacchini che ha risposto all’avviso pubblico per la sponsorizzazione e la manutenzione delle rotatorie e aree verdi pubblicato qualche mese fa dall’Amministrazione Comunale.

Sabato 27 giugno 2020, c’è stata l’inaugurazione del rondò alla presenza della ditta che si è aggiudicata la sua manutenzione e degli amministratori di Pineto.

“La nostra azienda, Do.Sac. srls, è una storica impresa edile nata nel 1959 specializzata in restauro, consolidamento e risanamento conservativo – spiega Romeo Sacchini, della ditta aggiudicataria. Abbiamo partecipato al bando per il miglioramento di una rotatoria al fine di riqualificare una porzione del nostro territorio, vivendolo come un omaggio alla nostra comunità poiché ci fa molto piacere poter dare il nostro contributo per rendere esteticamente più bella e più fruibile una porzione della nostra città. La rotonda è stata riqualificata con una serie di azioni: partendo dal basso del rondò abbiamo rivestito il vecchio muro in cemento armato con mattoni di recupero, vecchi coppi e pietre a faccia-vista ed abbiamo riqualificato anche tutti i cordoli inserendo, infine, un profilo di luce led per valorizzare tutto il muro in mattoni. All’interno della struttura abbiamo installato un profilo in acciaio cor-ten che presenta delle linee molto sinuose in grado di raccontare il territorio pinetese, caratterizzato da colline e onde marine. Il profilo cor-ten è stato scelto sia perché si abbina bene con il mattone a faccia-vista, sia per l’organicità del materiale utilizzato. Per quanto riguarda la selezione delle specie vegetali, sono state scelte piante rustiche, tipiche della macchia mediterranea, in armonia con il contesto costiero esaltato dalle texture e dai colori di fogliame e fioriture. L’intervento, inoltre, è volto a valorizzare i due olivi esistenti. Desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile quest’opera, quindi i nostri dipendenti, tutte le aziende che hanno collaborato con noi, l’architetta paesaggista Lorenza Di Marco e ovviamente il Comune di Pineto per l’iniziativa”.

Anche le altre tre rotonde e gli attigui spazi verdi presenti nel territorio di Pineto sono o saranno curati e valorizzati grazie al supporto di privati che hanno aderito al bando che è stato pubblicato dall’Amministrazione Comunale di Pineto. In particolare si tratta di un avviso pubblico per la sponsorizzazione a sostegno della valorizzazione e manutenzione delle aree verdi all’interno delle rotonde in cambio di visibilità per la propria attività. L’accordo di sponsorizzazione è triennale e sarà successivamente rinnovabile. Seguiranno una serie di inaugurazioni di spazi destinati al verde curati dalle aziende del territorio grazie a questo bando e sono disponibili altre aree da adottare.

“Ringraziamo la ditta Do.Sac. srls per aver aderito all’iniziativa – commentano Jessica Martella, Assessora ai Lavori Pubblici e Spazio Pubblico Bene Comune, Marta Illuminati Assessora all’Ambiente e al Verde Pubblico del Comune di Pineto e la consigliera Massimina Erasmi – la nostra iniziativa oltre a coinvolgere e sensibilizzare le imprese, le associazioni, le attività commerciali e produttive sulla tutela e salvaguardia del territorio con processi di partecipazione, si traduce anche in un risparmio per le casse comunali. Questa iniziativa stimola e accresce il senso di appartenenza alla comunità. Come prevede il bando, in cambio di pubblicità, per la ditta aggiudicataria, tutta la comunità potrà godere di spazi verdi curati e esteticamente belli, a tutto vantaggio del decoro della città”.