Parcheggi a pagamento dal 1 luglio a Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro. Le tariffe

Da domani parcheggi a pagamento sulla riviera di Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro. Con qualche settimana di ritardo rispetto ai tempi classici (ma oltre la metà di giugno), da domani 1 luglio, torneranno ad essere “attive” le strisce blu nelle tre località balneari.

 

L’effetto Covid ha prodotto un allineamento per quanto concerne il periodo di avvio delle aree di sosta a pagamento, mentre per quanto concerne le tariffe delle differenza c’erano prima e restano attuali anche ora, in ogni caso senza variazioni rispetto al 2019. Un punto di contatto sembra anche esserci, che è quello del gestore, visto che il concessionario delle strisce bli sarà lo stesso per Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto: ossia la SIS di Corciano (Perugia), che si è aggiudicata i bandi di gara esperiti dalle tre municipalità.

Tortoreto. Le aree di sosta a pagamento per il 2020 a Tortoreto non si discostano rispetto all’anno precedente. Gli stalli sono oltre 900, così distribuiti: lato est del lungomare Sirena, rotonde escluse (732); piazza Berlinguer (90), piazza Caduti del Mare (20), piazzale Caduti di Nassiriya (80), piazzale del Marinaio (6).  La novità importante, rispetto al passato, riguarderà la sosta limitata alle sole autovetture con divieto per gli altri veicoli, eccezioni fatta, ovviamente, per carico e scarico merci.

Le tariffe. Tariffa oraria dalle 8 alle 20: 0,60 euro (sosta minima di 30 minuti a 0,30 euro). Dalle 20.01 alle 24 la tariffa oraria sarà di 1 euro (sostanza minima 0,50 euro). Tariffa giornaliera (8-20): 4 euro. Sosta che sarà a pagamento fino al 13 settembre.

Abbonamenti. Come nel passato, sono previste delle agevolazioni. L’abbonamento settimanale ha un costo di 25 euro, mensile 70 euro, stagionale 100 euro per gli operatori turistici. Abbonamento stagionale per i residenti (una sola vettura di proprietà) 35 euro. Abbonamento stagionale per le attività commerciali con sede legale a Tortoreto (una sola vettura di proprietà) 35 euro. Abbonamento stagionale per i non residenti 120 euro.

 

Alba Adriatica. Il periodo di attivazione delle strisce blu è sarà compreso tra il 1 luglio e il 10 settembre. Nei circa 700 stalli presenti sul lato est del lungomare Marconi, la sosta si pagherà dalle 9 di mattina all’una di notte (piazzette e rotonde comprese).

Tariffe. Dalle 9 alle 20 la tariffa oraria è di 60 centesimi (non frazionabile). Dalle 20 all’una la tariffa oraria sale ad 1 euro (non frazionabile). La tariffa giornalieri (dalle 9 alle 20) è di 3,50 euro.

Abbonamenti. L’abbonamento settimanale ha un costo di 20 euro, quello mensile sale a 50 euro. Per i residenti nel Comune di Alba Adriatica (limitatamente ad una sola vettura di proprietà) si paga 35 euro.

Per le ditte o società con sede legale (operativa) sul lungomare Marconi, e fino a due autovetture di proprietà, è previsto un abbonamento mensile di 35 euro per ciascun mezzo. Esistono anche abbonamenti per tutta la stagione: per i residenti 60 euro, per ditte e società con attività sulla riviera, il costo è sempre di 60 euro (massimo due vetture di proprietà).

 

Martinsicuro. Le strisce blu saranno operativa dal 1 luglio al 15 settembre sul lungomare nel tratto compreso tra via Filzi (Villa Rosa) e via Silone (Martinsicuro) e riguardano anche le rotonde collocate in corrispondenza con via Capri e via dei Pini, compresa anche l’area di sosta di via Leopardi (lato sud).

Tariffe. Tutti i giorni della settimana dalle ore 8 alle ore 20. La tariffa oraria è di 0,60 centesimi, non frazionabile per la prima ora, mentre il costo giornaliero è di 4 euro. Nella stessa delibera, l’esecutivo ha fissato anche le forme di abbonamento: settimanale 15 euro, mensile 50 euro, mentre per i veicoli intestati a residenti del Comune di Martinsicuro e ai titolari di attività localizzare sul lungomare, sono previste forme di agevolazione. Il costo della sosta mensile è fissato in 35 euro, mentre per tutta la stagione la spesa sale a 70 euro.