Notaresco, si ustiona nell’incendio di Guardia Vomano

Un incendio sviluppatosi questa mattina a Guardia Vomano di Notaresco ha coinvolto anche un uomo di 62 anni, G.M. le sue iniziali.

Per cause in corso di accertamento l’uomo ha riportato ustioni ed inalato fumo.

È stato trasferito con l’elisoccorso partito da Pescara al Mazzini di Teramo in gravi condizioni.

Sul posto oltre al 118, anche i vigili del fuoco del distaccamento di Roseto per domare le fiamme.

 

La ricostruzione. L’incendio, che ha interessato una zona impervia, si è sviluppato su una superficie di circa 500 metri quadrati, all’interno di un uliveto. I vigili del fuoco hanno provveduto ad estinguere l’incendio, evitando che potesse propagarsi alle zone vicine. Durante le operazioni di spegnimento è stato individuato il 62enne riverso a terra, tra le stoppie bruciate. Presumibilmente aveva inalato i fumi della combustione e aveva difficoltà a respirare.

 

In attesa dell’arrivo sul posto del personale del 118, i vigili del fuoco gli hanno prestato le prime cure. Poco lontano, dietro ad un albero, è stato individuato anche il padre 91enne in buone condizioni di salute. I vigili del fuoco hanno utilizzato un fuoristrada per condurre i sanitari del 118, giunti nel frattempo sul posto, lungo un ripido pendio fino a raggiungere l’uomo.

Appena in condizioni di essere trasportato, i vigili del fuoco lo hanno preso a bordo del fuoristrada e portato fino al punto in cui era atterrata l’eliambulanza del 118.