-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nereto, piattaforma rifiuti liquidi: nasce un comitato cittadino

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 6 Novembre 2019 @ 20:18

Nereto. Nasce un comitato di cittadini contro la realizzazione di una piattaforma di rifiuti liquidi a Nereto. L’organismo è stato composto al termine di una riunione alla quale hanno preso parte circa 60 cittadini.

 

Raffaele Quaglia, residente nella zona a ridosso della zona industriale, è stato nominato presidente del comitato, che è preoccupato del possibile insediamento dell’impianto di rifiuti liquidi etichettati come non pericolosi.

 

“La questione sta sollevando da qualche tempo forti tensioni anche a livello politico comunale”, si legge in una nota del comitato. “L’iter autorizzativo dell’impianto è quasi alla fine; il 14 novembre si terrà una Conferenza di Servizi, dalla quale sono esclusi i Comitati (scelta che ha scatenato la rabbia dei cittadini). Ora il Comitato intende raccogliere firme contro lo sversamento nel torrente Vibrata, già molto inquinato, sottolineando così la pericolosità dell’azione”. La Task Force Ambientale, che, in appoggio al Comitato appena costituito, sta preparando un esposto denuncia da depositare in procura. A oggi diverse forze politiche anche di opposizione si stanno impegnando grazie a una forte pressione da parte di tantissimi cittadini per cercare di arginare la realizzazione di questo progetto”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate