-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nereto, la bretella del cimitero passa all’Anas. Accordo con il Comune anche per una rotatoria

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 18 Giugno 2020 @ 21:15

Nereto. La “bretella” di Nereto passa sotto l’egida dell’Anas e diventa statale a tutti gli effetti. Statale 259 per l’esattezza.

 

E’ un accordo importante, sul quale si stava lavorando da tempo, quello definito di recente tra il Comune di Nereto, l’Anas e la Provincia di Teramo che a suo tempo aveva gestito il tratto stradale. L’accordo, che consentirà anche di completare e asfaltare il tratto in questione, prevede anche la cessione al Comune di Nereto del tratto alternativo alla variante (viale Europa) al Comune vibratiano e la realizzazione anche di una rotatoria con l’innesto con viale Europa.

 

A darne comunicazione dell’accordo, definito nei giorni scorsi, è il sindaco di Nereto, Daniele Laurenzi, che ringrazia i vertici territoriali dell’Anas (Antonio Marasco e Davide Ricci), che hanno espresso parere favorevole alla cessione della variante della zona produttiva di Nereto. In pratica il tratto che va dal cimitero fino all’intersezione tra via Vibrata e viale Europa. Il sindaco cita anche il sottosegretario alla giunta regionale, Umberto D’Annuntiis, per aver aperto un importante canale di confronto con l’Anas, utile per risolvere la questione.

 

 

“Finalmente risolviamo un grande problema di viabilità che andrà a drenare, in sicurezza”, spiega Laurenzi, “il traffico pesante dal centro storico.

 

Occorre ricordare che la carreggiata di questo importante tratto stradale risultava parzialmente pavimentata con manto bituminoso in non buone condizioni ed in parte risultava non pavimentata.

 

Il tratto di strada in variante al centro storico di Nereto è qualificato Strada Statale a tutti gli effetti, in gestione Anas dalla bretella del cimitero fino all’intersezione tra via Vibrata e viale Europa. Che provvederà pertanto a propria cura e spese alla realizzazione degli asfalti, alla manutenzione ed a tutte le altre attività connesse alla gestione dell’intero circuito.

 

E’ stato definito anche l’accordo per realizzare una rotonda in prossimità con l’innesto con via Europa. Anche in questo caso l’opera sarà interamente a carico dell’Anas e sul piano viario il Comune di Nereto andrà a risolvere una ulteriore criticità presente sul tracciato derivante dalla pericolosità dell’innesto”.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate