Nereto, il sindaco “chiude” il nido dopo un sospetto caso covid

Nereto. L’asilo nido di Nereto, a scopo precauzionale, è stato chiuso dal sindaco Daniele Laurenzi.

 

Provvedimento sostanziato con una specifica ordinanza dopo un caso di positività, accertato da un laboratorio privato, e comunicato al primo cittadino da un pediatra. “Nell’attesa di verifica da parte dell’azienda sanitaria con eventuale e conseguente avvio delle procedure sanitarie”, commenta Laurenzi, “ho ritenuto di sospendere tutte le attività fino all’esito del tampone eseguito dalla ASL di Teramo.

 

Ho disposto inoltre la sanificazione della struttura. Raccomando ai genitori di restare tranquilli, continuando a svolgere regolarmente le proprie attività e aspettare l’esito delle procedure e delle successive eventuali determinazioni della ASL”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.