-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nereto, fiamme nell’albergo del centro. Ospiti messi in salvo con un cestello VIDEO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 10 Luglio 2018 @ 22:44

Nereto. Le fiamme si sono sprigionate in una stanza, al primo piano dell’albergo. In quel momento nel locale, nella quale sono presenti pc e collegamenti internet, non c’era nessuno.

 

Il fumo denso, però, rapidamente attraverso le scale, che sono comunicanti tra i due corsi dell’edificio, si è spostato nell’ala più ad est della struttura ricettiva di via Garibaldi, al centro di Nereto.

Paura questo pomeriggio a Nereto, per un incendio che si è sviluppato all’interno dell’albergo pizzotante “Zio Mamo”.

Alcuni degli ospiti della struttura ricettiva (due clienti e due titolari della struttura), in parte bloccati dal fumo, sono stati fatti scendere attraverso il cestello di un’impresa edile, impegnata in alcuni lavori a poca distanza. Nel frattempo sono intervenuti i vigili del fuoco di Nereto, impegnati in un’operazione analoga a Sant’Egidio alla Vibrata.

Sul posto anche i carabinieri della locale stazione e le ambulanze del 118. Per fortuna chi era all’interno della struttura (al piano terra c’è un ristorante, con camere ai piani superiori), oltre al comprensibile spavento per l’accaduto, non ha avuto conseguenze di sorta, se non una leggera intossicazione. In ogni caso, sono state accompagnate a scopo precauzionale in ospedale per le verifiche del caso.

L’intervento dei vigili del fuoco ha consentito di circoscrivere e spegnere l’incendio, che potrebbe essere stato generato dal corto circuito di una presa di corrente alla quale erano collegati alcuni computer. In ogni caso, si è in attesa della relazione dei vigili del fuoco.

 

Di certo nella stanza interessata dalle fiamme, i danni sono significativi.

 

(Immagini Luigi Prosperi)

 

 

 

L’intervento dei vigili del fuoco. Complessivamente sono stati impegnati 14 uomini dei comandi di Teramo e Ascoli Piceno. L’incendio, che si è sviluppato nel locale destinato ad ufficio, si è propagato ad alcuni locali adiacenti, bruciando arredi e suppellettili. I vigili del fuoco hanno estinto le fiamme con gli idranti in dotazione, mentre fiamme e fumo denso hanno danneggiato alcuni locali e gli impianti elettrici.

La struttura alberghiera è stata dichiarata non utilizzabile in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza delle strutture e dei relativi impianti.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate