Nereto, convenzione con l’Università di Camerino per ricerca e progetti ambientali

Nereto. Una convenzione con l’Università utile per sviluppare iniziative di formazione e di ricerca, ma  anche per sviluppo tecnologico e innovazione.

 

E’ questa la finalità dell’accordo sottoscritto tra il Comune di Nereto, l’Università di Camerino e l’associazione Italiana tecnico-scientifica per l’ambiente e il paesaggio.

 

“L’obiettivo è quello di una migliore realizzazione dei rispettivi fini istituzionali attraverso l’attivazione di collaborazioni scientifiche e didattiche su temi specifici di comune interesse, l’organizzazione di convegni e seminari, la promozione di tirocini formativi, l’attivazione di borse di studio o assegni di ricerca e la proposta di progetti di ricerca nell’ambito di bandi finanziati”, commenta il sindaco Daniele Laurenzi.

“Il nostro territorio con una storica vocazione scolastica può cogliere questa opportunità avviando un percorso virtuoso teso alla sensibilizzazione e prevenzione su tematiche importanti come l’ambiente, il dissesto idrogeologico e le calamità naturali”,

Per tali attività, il Comune metterà a disposizione uno spazio dedicato.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.