-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nereto, benessere emotivo nella relazione con i figli: ciclo di incontri in sala Allende

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 11 Marzo 2019 @ 22:03

Nereto. “Cosa possiamo fare per sviluppare il benessere emotivo nella relazione con i figli?”

 

È questo il titolo del corso per genitori che prende il via venerdì 15 marzo nella sala Allende di Nereto, e proseguirà il 21 e 27, marzo, 4 e 11 aprile.

Il progetto, organizzato dall’amministrazione comunale di Nereto in collaborazione con l ‘Istituto Comprensivo di Nereto- Torano- Sant’Omero  e l’Associazione Amnis, affronterà temi particolarmente sentiti dai genitori.

 

Dal saper entrare in empatia o aiutare il figli a raccontare le emozioni per capirsi; il conflitto come  opportunità per l’insegnamento delle regole, e, per concludere, la collaborazione fra i genitori nell’educazione dei figli  e per favorire lo sviluppo del benessere emotivo nella famiglia

I due formatori, lo psicoterapeuta Stefano Cristofori e la gestalt Counselor, Rosarita Cipriani, utilizzeranno un approccio innovativo psico-pedagogico chiamato Gruppo di Apprendimento Attivo (G.A.A.), che promuove il coinvolgimento diretto, creativo e spontaneo dei partecipanti.”

“ E’ centrale nel nostro metodo- affermano i due professionisti –  l’uso di strumenti pratici basati su due principali sistemi emozionali : il gioco e la ricerca. Una formazione basata su attività divertenti e attive ri/stimola e fa ri/ trovare il piacere dell’apprendimento, insito nell’essere umano.”

 

Il progetto, è stato ispirato dalle nuove acquisizioni delle neuroscienze sullo sviluppo cerebrale e mentale del bambino, con particolare riferimento alle linee guida dell’Enfant Recherche dello psichiatra infantile D. Siegel e dell’approccio Biosistemico ideato dallo psichiatra americano Jerome Liss.

“I  bambini, gli adolescenti non smettono di creare problemi ai genitori, e i genitori non sanno cosa fare.  In questi incontri, il cui approccio, molto concreto, nasce da molti  anni di esperienza professionale  –afferma il dr Cristofori – cercheremo di far luce sulle tempeste emotive dei figli spiegando ai genitori come funziona il cervello e come saper entrare in  contatto con la mente dei loro figli per sapersi sintonizzare ed entrare poi  in una relazione che porta a  maggior benessere emotivo “.

 

“Fra le varie tecniche adottate- afferma la Gestalt  Counselor  Cipriani-  , verranno utilizzate la video formazione e la video microanalisi    che consistono nell’utilizzo di movie clips, adeguatamente scelte, come strumento utilissimo per favorire nuovi apprendimenti.  La potenza evocativa delle immagini, linguaggio che sta diventando preponderante e “seducente” , favorisce il coinvolgimento emotivo e stimola una riflessione metacognitiva sui temi formativi più “delicati” che vengono affrontati” .

L’ingresso è gratuito.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate