Nereto, assunzione comandante della polizia locale: c’è ricorso al Tar

Nereto. Sull’esito del concorso per l’assunzione del nuovo comandante della polizia locale, a Nereto, grava un ricorso al Tar presentato da due concorrenti che hanno preso parte alla prova concorsuale.

 

Il ricorso alla giustizia amministrativa punta ad annullare tutti gli atti relativi al procedimento, dall’elenco degli ammessi alla prova orale e la successiva graduatoria finale di merito. Il Comune si è costituito in giudizio per resistere nel giudizio.

 

Al momento il comando della polizia locale è sprovvisto di un reggente e ora i tempi per poter colmare la lacuna saranno anche legati all’esito del ricorso al Tar.