Mosciano, in arrivo 5 colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici

Mosciano. Un progetto per la mobilità sostenibile. Questo l’obiettivo del protocollo di intesa sottoscritto dal comune di Mosciano Sant’Angelo con Enel X Mobility che porterà all’installazione sul territorio comunale di 5 colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

 

Già nei prossimi giorni, i tecnici di Enel X saranno al lavoro per la sistemazione degli stalli di parcheggio e, compatibilmente con i tempi necessari per l’allaccio, le colonnine saranno in funzione entro 60 giorni dal completamento dei lavori.

“Un risultato importante in ottica di sviluppo della mobilità sostenibile sul nostro territorio. Un obiettivo al quale, come amministrazione, abbiamo lavorato per cercare di portare anche a Mosciano Sant’Angelo questa tecnologia e creare le condizioni per la diffusione dei veicoli elettrici sul territorio”, sottolinea il vicesindaco Luca Lattanzi che ha seguito il progetto nelle varie fasi di attuazione.

“Il protocollo di intesa prevede l’installazione di 5 postazioni di ricarica per veicoli elettrici, a cura e spese della società proponente e senza oneri per il comune, che si impegna a fornire gratuitamente lo spazio pubblico per le colonnine di ricarica. Si è cercato di coprire al meglio l’intero territorio comunale privilegiando le aree con maggior traffico e pertanto più idonee a ospitare tali tecnologie” conclude Lattanzi che ribadisce come questo progetto arrivi al termine di un percorso iniziato già ad inizio consiliatura con la promozione della mobilità sostenibile attraverso iniziative specifiche quali la giornata Ecosportiva e la creazione di percorsi pedonali protetti di collegamento tra piazza Aurelio Saliceti e la scuola elementare.

 

Le cinque postazioni saranno così ripartite: via Patella (nei pressi del supermercato Despar), via Milano (di fronte al supermercato Conad), via Francia (Mosciano Stazione), via Fonte Murata (Montone), via Garibaldi (Selva Piana).