Mosciano, al via i centri estivi fino al 4 settembre

Mosciano. Le Cooperative Sociali I COLORI e 3M organizzano per il periodo dal 6 luglio al 4 settembre il centro estivo “MaLoSaiCheC’E’?!?” nei locali della scuola dell’infanzia di via della stazione e della primaria del Capoluogo per minori dai 3 ai 14 anni.

Le attività ricreative ed educative saranno svolte anche con la partecipazione del Circolo Tennis Mosciano, della Polisportiva Olimpia Mosciano e della Protezione Civile Gran Sasso d’Italia sezione Mosciano.

Sarà possibile iscriversi per l’intera giornata o per mezza giornata, con o senza pranzo (è prevista la merenda). L’orario per l’intera giornata è dalle 8 alle 18:30.

Il centro sarà organizzato secondo le normative Anti-Covid in vigore con misure di distanziamento e attività suddivise in piccoli gruppi.

Sarà possibile pagare la retta del Centro Estivo anche utilizzando i vocher comunali da richiedere con domanda separata. Sarà possibile effettuare anche iscrizioni settimanali (la retta sarà concordata con gli organizzatori dalle singole famiglie). Possibilità di accogliere anche ragazzi diversamente abili (previo accordo con il gestore).

In caso di assegnazione dei VOUCHER comunali non sarà necessario anticipare le rette per la quota coperta ma sarà sottoscritta delega di pagamento diretto all’organizzatore.

Per info su rette e modalità di iscrizione contattare Cooperativa Sociale I COLORI al numero 085/8933249. E’ possibile recuperare il modulo di iscrizione anche presso l’ufficio servizi sociali del Comune. Il modulo va consegnato direttamente alla cooperativa sociale I Colori previo contatto telefonico.

Le attività del centro prenderanno avvio solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

VOUCHER COMUNALI PER LA FREQUENZA A CENTRI ESTIVI – SCADENZA AVVISO MARTEDI 7 LUGLIO

L’Amministrazione comunale, al fine di favorire la frequentazione dei Centri estivi nel periodo compreso dal mese di Luglio al mese di Settembre, mette a disposizione dei nuclei famigliari che presentano i requisiti, agevolazioni economiche (voucher) spendibili presso gli operatori individuati da appositi Avvisi Pubblici emanati dai Comuni componenti l’Ambito Sociale n. 22 Tordino Vomano.

DESTINATARI
Possono beneficiare dei contributi i genitori o chi esercita la potestà genitoriale dei/delle bambini/bambine, ragazze/i iscritti da 3 A 14 anni frequentanti uno dei Centri estivi individuati dai Comuni dell’Ambito Sociale n. 22 Tordino – Vomano mediante appositi avvisi pubblici.

REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER
Il riconoscimento dei voucher è subordinato ai seguenti requisiti, da possedere alla data di scadenza del presente bando:

– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un Paese non facente parte dell’Unione Europea, purchè in possesso di regolare permesso di soggiorno alla data di presentazione dell’istanza;
residenza nel COMUNE DI MOSCIANO SANT’ANGELO (fa fede la residenza del minore iscritto ai Centri estivi);
– età compresa tra 3 (compiuti) e 14 anni

L’importo massimo concedibile è di 1.050 euro complessivo per un importo settimanale massimo di 150 euro. La percentuale massima di copertura della retta settimanale è definita dall’importo dell’ISEE. Sarà utilizzabile un’attestazione ISEE ordinaria o corrente in corso di validità . Potrà essere presentata anche la DSU, fermo restando l’obbligo di depositare successivamente l’ISEE al fine di poter liquidare il voucher.

In caso di frequenza per metà giornata l’importo del voucher si considera dimezzato.

L’importo massimo concedibile è di € 300 / settimana in caso di minore con disabilità grave certificata ai sensi della L. 104/92 art. 3 comma 3 senza applicare la % di compartecipazione dell’utente alla retta settimanale e senza necessità di produrre la certificazione ISEE.

EROGAZIONE DEI VOUCHER

L’erogazione del voucher avverrà previa delega alla riscossione ai gestori dei Centri estivi. I gestori riscuoteranno il voucher in nome e per conto delle famiglie assegnatarie, che dovranno aver rilasciato apposita delega (All. B). Al fine di consentire il più ampio accesso alle famiglie, si prevede che le stesse potranno accedere al contributo in questione anche nel caso in cui beneficino, per il medesimo servizio, di contributi erogati da altri soggetti pubblici e/o privati.(ad esempio erogati dall’INPS).

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: TERMINI E MODALITÀ
Le manifestazioni di interesse all’assegnazione dei voucher, devono essere redatte su apposito modulo (allegato A) e devono essere presentate entro e non oltre il giorno 07/07/2020, con le seguenti modalità alternative:

– via posta, tramite raccomandata a/r, al seguente indirizzo: Comune di Mosciano Sant’Angelo, Piazza 4 Novembre n. 9 – 64023 Mosciano Sant’Angelo (TE) – NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE;
– invio alla casella di P.E.C. comune.mosciano.te@legalmail.it (in tal caso saranno ammesse le istanze pervenute alla casella di posta certificata dall’Ente, solo se spedite da una casella certificata PEC);
– Consegna a mano al protocollo del Comune.

Sulla busta o nell’oggetto delle comunicazioni PEC dovrà essere obbligatoriamente riportato, oltre al mittente, la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALL’INDIVIDUZIONE DI SOGGETTI INTERESSATI ALL’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI (VOUCHER) A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO DI FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI 2020“.

Il Comune non si assume la responsabilità di eventuali disguidi nell’inoltro della domanda di assegnazione dei voucher.

Il Comune si riserva la possibilità di riaprire i termini di scadenza.

ELENCO INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA FORNIRE CONTESTUALMENTE ALLA DOMANDA
Con la presentazione della domanda dovrà essere obbligatoriamente indicato:

Attestazione valore ISEE 2020 (sarà utilizzabile un’attestazione Isee ordinaria o Isee corrente in corso di validità ) oppure Dichiarazione Sostitutiva Unica DSU purchè, ai fini dell’erogazione del voucher, la domanda sia integrata con ISEE secondo quanto indicato nel presente punto;
Periodo richiesto di frequenza del Centro estivo (numero settimane; inizio e fine periodo – dal/al);
Condizione di disabilità grave certificata del/la bambino/a beneficiario;
Condizioni di situazioni familiari di cui all’art. 5 del presente Avviso;
Alla domanda dovrà essere allegato copia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente i voucher a PENA DI ESCLUSIONE.

INFORMAZIONI
È possibile richiedere informazioni inerenti il presente avviso ai seguenti recapiti:

e-mail: affarisociali@comune.mosciano.te.it oppure tel:085/80631268

BANDO E MODULISTICA AL LINK: https://www.comune.mosciano.te.it/index.php…