Mosciano accoglie il campo scuola della Protezione Civile Gran Sasso

Da oggi e fino al 13 agosto prende il via il quarto campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile ” della Volontari Protezione Civile Gran Sasso D’Italia. Per il terzo anno consecutivo si svolgerà nel comune di Mosciano Sant’Angelo con una sensibilizzazione in più: il campo sarà #plasticfree.

Il Progetto Nazionale del Dipartimento di Protezione Civile, a cui ha aderito la sezione di Mosciano Sant’Angelo, vedrà coinvolti ventisei ragazzi, dai 10 ai 13 anni, nelle attività di Protezione Civile quali montaggio e smontaggio tenda, utilizzo delle attrezzature e automezzi  in uso negli eventi emergenziali. 

I ragazzi vivranno dei momenti teorico/pratici per apprendere le informazioni sul sistema nazionale di Protezione Civile, la lotta attiva e passiva sugli incendi boschivi e l’importanza di un piano di Protezione Civile Comunale.

Avranno incontri con le componenti del Sistema di Protezione Civile quali i Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza e Croce Rossa, oltre ai funzionari della Regione Abruzzo, del Dipartimento di Protezione Civile e del Sindaco quale prima autorità di Protezione Civile. Quest’anno è stato aggiunto dai volontari della Sezione di Mosciano Sant’Angelo un obiettivo  in più, ovvero la totale assenza di plastica all’interno del campo sposando un’ulteriore attività di Protezione Civile quale la tutela dell’ambiente e del territorio.