Martinsicuro, ritrovamento ordigno bellico: la prossima settimana il sopralluogo degli artificieri

Martinsicuro. Bisognerà attendere la prossima settimana per verificare lo stato dell’ordigno bellico rinvenuto, nei giorni scorsi a Martinsicuro, in un’area agricola a ridosso di via Roma e della zona artigianale.

 

La bomba, probabile residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale (sganciata da un aereo durante un bombardamento), è stata notata da Angelo Delfino (presidente del Comitato Ambiente Martinsicuro), che era a passeggio con il cane.

 

 

E’ ipotizzabile che la bomba possa essere affiorata in superficie dopo dei lavori nel terreno agricolo con un mezzo meccanico. L’intera area è stata messa in sicurezza e delimitata in attesa che poi vengano attivate le procedure del caso. Lunedì è previsto un sopralluogo da parte degli artificieri in modo da decidere come muoversi anche in relazione alla possibilità di far brillare l’ordigno.