Martinsicuro ricorda le vittime del bombardamento del 1943

Martinsicuro. Nel rispetto delle norme di distanziamento, in maniera ristretta rispetto al recente passato, ma senza perdere la memoria.

 

Questa mattina il sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, ha presenziato alla celebrazione del 77^ anniversario del bombardamento del 14 ottobre del 1943 che causò la morte di 20 persone di quella che qualche anno più tardi diventò l’attuale Martinsicuro. Momento di commemorazione e riflessione che si è tenuta in piazza dei Liburni.

“Una cerimonia breve per via delle restrizioni”, commenta il sindaco, “ma, come ogni anno, densa di significato.

Un grazie ai rappresentanti delle associazioni e dei quartieri, alle autorità militari e religiose presenti”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.