Martinsicuro, riapertura delle scuole: investiti circa 200mila euro

Martinsicuro. Per la riapertura in sicurezza delle scuole di Martinsicuro e Villa Rosa l’Ente investirà circa 200mila euro.

 

Mentre si avvicina lo squillo della prima campanella, che in Abruzzo è fissato per il prossimo 24 settembre, a Martinsicuro proseguono i vari interventi dei plessi scolastici per assicurare un rientro in sicurezza, nel rispetto delle misure anti-contagio. E tra nuove aule, spazi più accoglienti, nuovi arredi e sistemazione di situazioni particolari, il pacchetto delle opere pubbliche messe in cantiere dall’esecutivo è oramai in procinto di essere concluso.

 

Si sta lavorando anche per pianificare la questione legata al trasporto scolastico, anche in ordine alle regole previste in epoca covid, che potrebbe prevedere anche l’attivazione di una nuova linea.

 

Nel frattempo, come ha comunicato il sindaco Massimo Vagnoni, è stato deciso di prolungare fino al prossimo 18 settembre il centro estivo destinato ai bambini che frequentano le scuole dell’infanzia e primaria. Su questo segmento, la giunta ha investito ulteriori risorse, anche per assicurare un servizio utile per le famiglie in attesa del rientro in aula.