Martinsicuro, protocollo covid non rispettato: denuncia e maxi-multa per i gestori di una gelateria

Martinsicuro. Denuncia e sanzione per i titolari di un bar-gelateria di Martinsicuro che non avevano rispettato tutti i protocolli di sicurezza anti-contagio sui luoghi di lavoro.

 

E’ quello che hanno contestato, durante un’attività dedicata, i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Teramo con la collaborazione dei colleghi della stazione di Martinsicuro.

 

I militari del NIL, infatti, durate le verifiche hanno accertato che i proprietari della gelateria non avevano sottoposto, alla visita medica, i tre dipendenti prima di essere impiegati.

 

 

 

Inoltre, venivano accertate ed elevate sanzioni amministrative, poiché non avevano adottato misure di informazione e di prevenzione rispetto al rischio epidemiologico all’interno del bar-gelateria.

 

 

Le sanzioni amministrative elevate ammontano a complessivi 800 euro mentre le ammende sono pari ad 1.228 euro.

 

 

In considerazione della risalita dei contagi, che si stanno manifestando in questo ultimo scorcio d’estate, analoghi controlli ai pubblici esercizi saranno pianificati anche nei prossimi giorni dal reparto di specialità dell’Arma dei carabinieri in collaborazione con le locali stazioni.