-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, “il mare a scuola”: l’idea che piace anche alle aziende

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 15:01

Martinsicuro. Con la campagna di sensibilizzazione, ha preso il via in questi giorni il progetto “Il mare a scuola”, l’inedita iniziativa che promuove nei plessi scolastici la somministrazione alimentarie di specie ittiche del mare Adriatico.

 

Specie considerate impropriamente di scarso valore solo per il risibile prezzo al mercato, in realtà prodotti ittici come alici, sgombri, busbane di eccelso valore, tanto per sapore, quanto per le loro riconosciute qualità nutrizionali.

La ditta Fishing Service srl di Martinsicuro, in collaborazione con il gruppo Albert sas che curerà gli aspetti didattici e promozionali di questa iniziativa, è impegnata nel reperire, trasformare e fornire i prodotti ittici locali negli istituti scolastici di Giulianova, Alba Adriatica, Tortoreto e Martinsicuro.

“Siamo da sempre sostenitori di iniziative di questo genere e pertanto convinti dell’efficacia promozionale di tali progetti. Auspichiamo che il bando sia riproposto anche in futuro, perché si diffonda, nelle mense scolastiche, negli asili e in altri ambiti ricreativi, un sempre maggiore consumo di pesce fresco locale, e ci si abitui ad una sana ed equilibrata alimentazione. Si terranno incontri con i bimbi delle scuole e con gli stessi genitori, cercando di dare al progetto una sempre maggiore vitalità, coinvolgendo tutti in iniziative che daranno la possibilità di conoscere meglio i sapori del nostro mare”.

Un’esperienza già in vigore in altre Regioni, finalizzata ad allargare il consumo di prodotti ittici locali ad una platea sempre più vasta. Questo gioverebbe alla stesa economia delle nostre imprese di pesca che vedrebbero valorizzato il bene alimentare di consumo, di cui il nostro mare è fornito.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate