Martinsicuro, fermata ferroviaria. D’Annuntiis: il percorso sarà portato a conclusione

Martinsicuro. Gli impegni per garantire la fermata ferroviaria a Martinsicuro restano, a prescindere da quelli che sono stati gli sviluppi.

 

Alle sollecitazioni arrivate dal sindaco Massimo Vagnoni, risponde Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla giunta regionale che ricorda lo stato dell’arte relativamente al percorso avviato durante il precedente governo regionale.

La convenzione con RFI”, spiega D’Annuntiis, “ non è stata mai sottoscritta in quanto la passata giunta regionale , autoproclamatasi  “ veloce “,  non ha mai  formalizzato di impegnarsi con la quota parte del 50%.

I fondi necessari sono stati dirottati, probabilmente, in zone “forti” del territorio abruzzese: e questo non è il primo caso.

La nuova giunta, dietro alle sollecitazioni dell’amministrazione comunale di Martinsicuro, ha subito ripreso le interlocuzioni con RFI per addivenire ad una soluzione positiva della vicenda.

 

Ad oggi, anche alla luce dei nuovi scenari ed assetti del Sistema infrastrutturale Regionale, c’è l’impegno a tenere tra gli obiettivi principali tale intervento.

Nel ribadire la mia vicinanza alla comunità di Martinsicuro mi adopererò affinché tale obiettivo venga raggiunto in tempi brevi”.