Martinsicuro, altri interventi sul lungomare: l’atto di indirizzo della giunta

Martinsicuro. Nuove indicazioni da parte dell’esecutivo per la riqualificazione ulteriore di due tratti del lungomare di Martinsicuro e Villa Rosa.

 

Tra gli obiettivi, mai nascosti dell’attuale amministrazione comunale, c’è senza ombra di dubbio la volontà di ridisegnare la riviera in alcuni tratti decisamente più centrali e turisticamente di maggiore valenza. Se da un lato proseguono gli interventi per il nuovo tratto di percorso ciclabile nella zona centrale del lungomare di Martinsicuro (a cui seguirà anche il rifacimento del nuovo asfalto), la giunta Vagnoni ha tracciato, con un’apposita delibera, un atto di indirizzo per fornire ulteriori indicazioni ai progettisti incaricati, che avevano presentato nei mesi scorsi uno studio di fattibilità.

 

Nell’atto deliberativo vengono fissate delle date per la progettazione definitiva ed esecutiva, ma l’indicazione più importante ruota attorno alle indicazioni che l’Ente ha dato sulla bozza del progetto di fattibilità. Tra tutte, c’è il prolungamento dell’attuale percorso ciclabile fino al molo nord in modo da ricollegare il tracciato al futuro ponte ciclabile sul fiume Tronto. Per quanto concerne Villa Rosa, invece, si prevede una riqualificazione delle rotonde di via Filzi, via Capri e via Franchi.

 

Mentre per quanto concerne il tratto a sud della rotonda di via Filzi, si va verso la progettazione del marciapiede sul lato est fino a via Fregene. La progettazione definitiva dei vari interventi dovrà essere rimessa nelle mani dell’Ente entro la fine di febbraio. Quello esecutivo, in due diversi lotti, entro i 60 giorni successivi.