L’Osservatorio astronomico d’Abruzzo apre le porte per i cinquantanni dello sbarco sulla Luna

In tutto il mondo si celebrerà il 19 luglio i cinquant’anni dello sbarco sulla Luna e anche l’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo si unisce aprendo il proprio parco al pubblico la sera di venerdì dalle 20,30.

 

L’evento centrale sarà una conferenza pubblica alle 21 tenuta da Luigi Pulone dell’Inaf-Osservatorio astronomico di Roma sulla conquista della Luna e su altri aspetti del nostro satellite naturale. Alle 22 i visitatori potranno inoltre osservare il cielo estivo con la strumentazione fornita dall’Osservatorio e rivivere con i filmati dell’epoca l’emozione della discesa sul suolo lunare. Durante la serata i ricercatori dell’Osservatorio saranno a disposizione per rispondere alle domande del pubblico sulla Luna e su altri temi di astronomia e astrofisica. Sul sito dell’Osservatorio le prenotazioni per l’evento sono chiuse ma per maggiori informazioni si può telefonare allo 0861-439708, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 15:00. Non sarà consentito parcheggiare all’interno del parco dell’osservatorio.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina web dell’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo: www.oa-abruzzo.inaf.it/la-luna-50-anni-dopo-la-storica-passeggiata/