Lavori ai cimitero. Obiettivo Tortoreto: è ora di pensare ad un vero ampliamento

Tortoreto. Manca un’idea progettuale di ampliamento dei cimitero o di prendere in esame anche la possibilità di prevedere una nuova area.

 

A margine del consiglio comunale di Tortoreto, dove tra le altre cose è stata approvata una modifica al regolamento cimiteriale per quanto concerne la tumulazione delle ceneri, in alcuni casi, per i non i residenti, è tornata d’attualità anche la questione dei lavori in corso al cimitero. In questi giorni, infatti, per un importo di circa 200mila euro, sono in corso di realizzazione circa 90 loculi.

Un intervento tampone”, commenta il gruppo consiliare di Obiettivo Tortoreto, composto da Domenico Di Matteo e Thea Petrini, “ che risolve il problema al massimo per un anno e mezzo, ma che non lo affronta un maniera risolutiva. Visto che settanta dei loculi saranno assorbiti dalle salme collocate in quelli provvisori. L’amministrazione è in carica da oltre 3 anni e non ha ancora predisposto ad un vero progetto di ampliamento come sta accadendo in comuni limitrofi. E’ ora di rompere gli indugi: o si pensa ad un reale ampliamento oppure vegano valutati siti alternativi per il futuro”, proseguono i due consiglieri di minoranza. “Da parte nostra proviamo a dare dei consigli per il bene comune, ma l’amministrazione continua a fare orecchie da mercante”.

 

E anche nel progetto che è in itinere in questi giorni, qualche riflessione arriva dal gruppo di Obiettivo Tortoreto. “E’ stato previsto un intervento praticamente sottoterra”, dicono ancora i due consiglieri, “ e in un’epoca dove si parla di abbattere le barriere architettoniche, in questo caso si generano. Ci auguriamo che venga allestito un montacarichi motorizzato per compensare questo aspetto”. Nella riflessione di Obiettivo Tortoreto anche la larghezza dei loculi, pensati al minimo di legge che qualche inconveniente potrebbe generare e la necessità di sostituire le scale in ferro utilizzate per arrivare ai piani alti”: sono arrugginite e non a norma”.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.