Giulianova, stabilimento Arlecchino: la Cassazione accogliere il ricorso della Procura

Giulianova. La Corte di Cassazione ha accettato il ricordo del Procuratore della Repubblica della Procura di Teramo sulla concessione dello stabilimento Arlecchino, sul Lungomare Zara a Giulianova.

Un lungo contezioso tra lo chalet e il Comune di Giulianova per la concessione balneare. Secondo il ricorso, infatti, la licenza dello stabilimento Arlecchino, scaduta il 31 dicembre 2007, non poteva essere prorogata automaticamente per l’applicazione del Direttiva Bolkstein.

E secondo i successivi Decreti Legge entrati in vigore tale concessione “non esisteva”, si legge nel provvedimento. Una situazione che non renderebbe pertinente il procedimento di decadenza della concessione per l’omesso pagamento del canone di concessione.

TUTTA LA VICENDA DELLO STABILIMENTO ARLECCHINO

 

OFFERTA PUBBLICITA' SU CITYRUMORS
Massima visibilità minimo investimento!
PACCHETTO RILANCIO € 500
Cosa include il pacchetto:
  • 8 Articoli Pubbliredazionali (1 a settimana) pubblicati per promuovere la tua attività, con titolo, 8 foto, testo a vostra scelta, e link ai tuoi social, o sito.
  • Condivisione social degli 8 articoli su Facebook di cityrumors (con oltre 100 mila followers).
  • Banner 1 mese a rotazione sopra questo riquadro.
Clicca qui per vedere quanti lettori ha CITYRUMORS
Il tuo banner e i tuoi articoli in un mese possono avere fino a 2 milioni di visualizzazioni!!
Che aspetti?
Chiama il 329.21 800 54
o scrivi a domenico@cityrumors.it