Giulianova, piazza Dalmazia pronto per il nuovo look. A giorni sarà aperto il cantiere

Con il via libera della Soprintendenza ai beni Paesaggistici e Archeologici al progetto di riqualificazione di Piazza Dalmazia a Giulianova Lido, redatto dall’architetto Marco Lucidi Pressanti, l’inizio dei lavori è solo questione di settimane.

Il cantiere doveva essere aperto già ai primi di ottobre. Ma gli interventi slitteranno di circa un mese. Piazza Dalmazia diventerà il cuore del lido giuliese con la cancellazione del parcheggio, la realizzazione del prolungamento dell’ampio spartitraffico tra le due corsie dello storico lungomare monumentale, la sistemazione di nuovi arredi urbani come fontane e panchine, oltre a tanto verde.

A proposito di verde, la Soprintendenza ha espresso una sola prescrizione al progetto originario che prevedeva una nuova alberatura che però rischiava di “chiudere” il panorama verso il Palazzo Kursaal. Studio modificato e adeguato alle indicazioni della stessa Soprintendenza. La sistemazione di Piazza Dalmazia andrà in qualche modo ad integrarsi con Piazza del Mare, in prossimità dell’ingresso del molo nord del porto di Giulianova, che fu ristrutturata alcuni anni fa.

I nuovi interventi, chiaramente se i tempi saranno rispettati, dovrebbero essere portati a termine prima della prossima stagione estiva. Per quanto riguarda invece la realizzazione del percorso pedonale con prosecuzione da Corso Sauro lato est e lungomare Zara, sempre lato mare, ci vorrà più tempo per l’elaborazione di un progetto definitivo che dovrà tener conto anche di una riorganizzazione importante della viabilità a Giulianova. Ma a proposito di lungomare proprio in questi giorni sono stati ultimati i lavori di piantumazione degli oleandri, al posto dei pitosfori, su tutta la passeggiata.