Giulianova, operazione Scacco al Torrione: tre arresti per spaccio di droga FOTO

Giulianova. Blitz antidroga dei carabinieri della Compagnia di Giulianova nel centro storico della città.

A seguito di un’indagine della Procura di Teramo, eseguita dai militari giuliesi, coadiuvati dalla compagnia di Chieti Scalo e dall’Unità Cinofila di Chieti, sono finiti in manette, tre indagati per spaccio e detenzione di droga.

L’operazione ‘Scacco al Torrione’ nasce ad agosto dello scorso anno dopo che i militari avevano fermato un uomo dell’entroterra in possesso di eroina. Dall’attività investigativa successiva i carabinieri sono risaliti ad una famiglia che aveva trasformata La Rocca di Giulianova in un una base operativa per lo spaccio di cocaina ed eroina.

Il primo bltiz sul posto a novembre 2019 quando i militari della compagnia di Giulianova, con l’ausilio delle unità cinofile, scoprirono 200 grammi di eroina in un scantinato. In quel caso fu arrestata una donna di 56 anni.

Nel corso dei tre mesi di indagini successive gli inquirenti sono riusciti a documentare il possesso della banda di circa 750 grammi di cocaina e 400 di eroina. Così questa mattina circa 30 militari hanno circondato l’intero centro storico (per evitare fughe) e arrestato, dopo numerose perquisizioni, i tre sospettati.