Giulianova, Julia Rete porta il gas-metano in tutte le frazioni: ‘coperto il 99% del territorio’

Giulianova. Questa mattina, nella nuova sede della Julia Rete in via Genova 34 a Giulianova Lido, il Sindaco Jwan Costantini e l’Amministratore unico della società partecipata che gestisce la manutenzione e la sicurezza della rete di distribuzione del gas-metano, Luca Gentile, hanno annunciato importanti novità sviluppate in questo primo anno di gestione.

“La società, come ho già avuto modo di riferire in consiglio comunale, gode di ottima salute e questo aspetto è evidenziato dai dati economici con i quali abbiamo chiuso il bilancio – dichiara l’amministratore Luca Gentile- Julia Rete ha infatti fatto registrare ricavi pari a € 1.259.148 con un utile netto di euro 288.407,00. La società quindi, come riportato in bilancio, riuscirà a garantire anche per il triennio 2020-22 ricavi da distribuire in favore del proprio socio unico pari a 900 mila euro. Durante questi primi 12 mesi di nuova gestione, importanti sono le novità sul piano organizzativo che la società ha attuato. La prima di questa è sicuramente l’apertura della nuova sede in via Genova, resasi necessaria per il fatto che la vecchia sede non era più consona alle esigenze dell’azienda. Con la nuova sede, infatti, è stata riordinata anche la pianta organica interna mediante l’acquisizione di una nuova figura che ha risolto un problema più volte segnalato dal mio predecessore ovvero la presenza di una sola unità lavorativa addetta allo svolgimento dei delicati compiti che ogni giorno siamo chiamati a svolgere”.

“La novità sicuramente più importante è comunque caratterizzata dall’avvio dei lavori di estendimento della rete- continua Gentile- che ci consentiranno, entro il prossimo inverno, di portare il gas in tutte le frazioni della nostra città ovvero Case di Trento, traversa Parere, via Filetto, traversa Moruzzi, zona industriale e Colleranesco. Si tratta di un’iniziativa importante per coloro che da anni aspettano questi interventi che metteremo in cantiere nei primi giorni di settembre. I lavori saranno eseguiti a totale carico della Julia Rete senza alcun peso per i cittadini che, anzi, riusciranno ad ottenere anche una riduzione del 50% sui costi di allaccio delle proprie singole utenze”.

Infine il Sindaco Costantini e l’Amministratore unico Gentile hanno ricordato che occorre dare conto di un importante accordo di “interconnessione” stretto con il Comune di Mosciano Sant’Angelo e la Società Centria che gestisce la rete del gas nel territorio moscianese.

“L’accordo in questione è di fondamentale importanza perché permetterà alle aziende che si trovano nella zona industriale di Mosciano e Giulianova un approvvigionamento maggiore di gas – aggiunge Costantini – necessario per consentire ampliamenti delle aree industriali con sicure ricadute occupazionali per la collettività. Ringrazio l’avvocato Gentile per l’ottimo lavoro portato avanti in questo primo anno di gestione e ci tengo a sottolineare che, con l’estendimento della rete del gas al 99% delle case giuliesi, questa amministrazione sta dimostrando l’attenzione che anche le frazioni giuliesi meritano di avere. Un’opera rimasta chiusa nei cassetti da troppo tempo, che abbiamo deciso subito di riprendere e portare a compimento, per i cittadini e per le aziende”.