Giulianova, flop del mercato delle erbe all’Annunziata: poche bancarelle

Giulianova. Questa mattina, lunedì 14 settembre,  è stato il primo giorno del mercato delle erbe al Quartiere Annunziata.

Un mercato molto atteso e voluto dal Quartiere, infatti, tanti utenti si sono recati al nuovo mercato rionale in via Di Vittorio ma, purtroppo, si sono trovati di fronte a sole 6 bancarelle di agricoltori locali che, già alle 9:30, avevano terminato tutta la merce.

Un problema organizzativo e anche le difficoltà di allestire un banco completo nella giornata di lunedì. Molte persone anche dalle zone vicine, richiamate anche dalla fonica del weekend, hanno quindi trovato un mercato molto scarno.

Era presente anche il Presidente della CIA Teramo-L’Aquila Roberto Battaglia che ha dichiarato: “Ci sono state delle incomprensioni di ordine tecnico tra le varie Associazioni di Categoria, ma dal prossimo lunedì entreremo in piena operatività e ci saranno più di 20 banchi di frutta, verdura e prodotti tipici”.

Secondo il Comitato di Quartiere Annunziata “ci sono tutti i presupposti perché il mercato vada al meglio visto il notevole afflusso di persone già all’apertura e la vendita, in poche ore, di tutta la merce da parte degli agricoltori presenti”.