Giulianova, fiaccolata dei dipendenti Betafence per salvare il posto di lavoro FOTO/VIDEO

#giulianova fiaccolata #betafence

Gepostet von Abruzzo Cityrumors.it am Freitag, 21. August 2020

Giulianova. Piazza del Mare illuminatae da tantissime fiaccole per difendere il lavoro dei 155 dipendenti della Betafence Italia di Tortoreto.

Un evento, quello organizzato venerdì sera a Giulianova Lido, per lanciare un appello alla proprietà e al MiSE per un incontro (il prossimo 1 settembre) in presenza al fine di scongiurare la chiusura dell’azienda.

Dopo le proteste a Tortoreto e nella mattinata a Teramo, le maestre hanno ‘invaso’ pacificamente la piazza di Giulianova Lido. Insieme anche a loro anche una delegazione della Yokohoma di Ortona e dell’ATR di Martinsicuro.

In tanti hanno partecipato al presidio a Giulianova e in piazza anche le rappresentanze sindacali (Mirko D’Ignazio e Marco Boccanera), i sindaci di Giulianova e Mosciano (Jwan Costantini e Giuliano Galiffi), il presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, il consigliere regionale, Dino Pepe e l’assessore regionale Piero Fioretti.

Tante voci e un grande sostegno alla battaglia per il diritto al lavoro ma un unico coro per non fermarsi e continuare a lottare per la Betafence, trasformando la vicenda da locale in Nazionale.