-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova Comune Riciclone con oltre il 74 per cento di raccolta differenziata. Meglio solo Lanciano

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 20:14

Cresce la percentuale della raccolta differenziata a Giulianova. Una crescita costante che ha permesso all’Ente di essere premiato da Legambiente Abruzzo come Comune Riciclone 2018 per la quota di differenziata raggiunta lo scorso anno, pari al 74,7%.

Un risultato importante che consente a Giulianova di svettare nello scenario regionale conquistando il secondo posto in classifica, dopo Lanciano, tra i Comuni con più di 15 mila abitanti.

Al terzo posto Ortona, in provincia di Chieti, con il 71,9%; al quarto Roseto degli Abruzzi con il 69,8%, quindi Francavilla al Mare (69,1%) ed Avezzano (66,8%).

“Dopo il premio CDC RAEE assegnato per la miglior campagna di comunicazione locale sul tema dello smaltimento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche”, ha sottolineato il commissario prefettizio Eugenio Soldà, “ecco un nuovo, prestigioso riconoscimento che certifica come le politiche ambientali siano state lungimiranti e come le buone pratiche costituiscano evidentemente un patrimonio comune dei cittadini, ormai sempre più consapevoli. Giulianova deve essere orgogliosa di questi risultati che la pongono all’attenzione regionale e in posizione di assoluto riguardo”.

Nel 2012 a Giulianova, primo Comune abruzzese ad aver iniziato il percorso Rifiuti Zero con l’ingresso nella Rete Nazionale il 29 dicembre 2011, la percentuale di raccolta differenziata era del 67,27, salita nel corso del 2016 al 69,96%, anno nel quale anche nella raccolta di carta e cartone erano stati ottenuti risultati lusinghieri registrandosi 62 chili per abitante peraltro al 99 per cento di purezza.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate