-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Emergenza coronavirus. Buoni spesa: il sindaco di Giulianova Costantini critica le scelte di Roseto. La replica di Di Bartolomeo NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Aprile 2020 @ 12:07

Il sindaco di Giulianova Jwan Costantini nel mirino dell’assessorato alle politiche sociali di Roseto.

Il primo cittadino giuliese attraverso i social aveva criticato il vicino Comune per le modalità adottate nell’assegnazione dei buoni spesa alle famiglie bisognose per far fronte all’emergenza coronavirus.

Aveva parlato di scarsa trasparenza. La replica non si è fatta attendere. A rispondere a Costantini l’assessore Luciana Di Bartolomeo. Il Comune di Roseto ha ottenuto circa 186mila euro che verranno ora destinati alle persone in forte difficoltà.

E saranno i servizi sociali a stabilire i criteri, tenuto conto del fatto che hanno il polso della situazione sul territorio. Ad ogni famiglia dovrebbe andare una somma di circa 300-350 euro.

Ad essere aiutate anche le persone singole che in questo momento particolarmente difficile non hanno più un’entrata e si sono ritrovate all’improvviso in una situazione di indigenza.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate