Covid19, a Castiglione Messer Raimondo si contano i primi 10 guariti

Castiglione Messer Raimondo. Non solo una lunga striscia di contagi e di persone che non ci sono più. A Castiglione Messer Raimondo, definita dagli osservatori come la Vo’ d’Abruzzo, iniziano a prendere forma anche dati incoraggianti.

 

Ad oggi, quando ancora la zona rossa è vigente in tutta la vallata, a Castiglione si annotano i primi 10 guariti. Il dato statistico, come ha una valenza superiore ai freddi numeri, è stato comunicato dal giovane sindaco, Vincenzo D’Ercole.

” I dati positivi che riguardano il nostro Comune iniziano a trasmetterci i primi segnali di speranza e ripartenza”, commenta D’Ercole. “Ad oggi abbiamo i primi 10 guariti dal virus, con l’auspicio che a breve si torni a vivere una normale quotidianità. È dura, ma solo con il prezioso contributo di noi tutti possiamo ambire ad una imminente ripresa”.