-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Covid 19, la procura di Teramo apre un’inchiesta sui contagi in ospedale

Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Aprile 2020 @ 15:23

La procura di Teramo ha aperto un’inchiesta sui contagi da coronavirus registrati nelle scorse settimane in alcuni reparti dell’ospedale Mazzini.

A riportare la notizia è il quotidiano “Il Centro”. Il fascicolo, senza indagati allo stato attuale né ipotesi di reato, è ancora agli albori e vorrà accertare il rispetto delle precauzioni e disposizioni del caso.

L’inchiesta è stata affidata ad un pool di magistrati composto dai pm Stefano Giovagnoni, Davide Rosati, Laura Colica e Andrea De Feis, coadiuvati dal procuratore Antonio Guerriero.

IL COMMENTO DEL M5S “In linea con numerose procure del resto d’Italia, anche la procura di Teramo ha aperto un fascicolo sulla gestione dell’emergenza covid 19 e sui protocolli adottati dalla locale azienda sanitaria, atteso l’elevato numero di contagi tra il personale sanitario all’ospedale Mazzini”. A dirlo il consigliere comunale del M5S e capogruppo, Pina Ciammariconi.

“Quello che è venuto a mancare, non solo in Abruzzo è infatti un coordinamento a livello regionale per l’attuazione dei piani pandemici che ciascuna Regione, ciascuna Azienda locale e ciascun presidio avrebbero dovuto avere pronto. Toccherà ora alla procura stabilire cosa sia andato storto e soprattutto se quei piani pandemici aziendali esistano o meno e comprendere il perché di un così alto numero di contagiati tra il personale sanitario in prima linea al Mazzini”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate