Corropoli, sesso fuori dall’auto: coppia nei guai per atti osceni

Corropoli. Colti da una passione irrefrenabile, scendono dall’auto e consumano un rapporto sessuale praticamente in strada.

 

L’episodio, che si è verificato qualche settimana fa a Corropoli, ha portato alla denuncia di due giovani (35 anni lui, 26lei), entrambi residenti in Val Vibrata, con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. A carico della coppia focosa è scattata anche una sanzione per il mancato rispetto delle norme anti-contagio.

I due, poi identificati dai carabinieri della stazione di Corropoli, mentre erano di passaggio, hanno iniziato le prime effusioni in macchina, per poi consumare l’amplesso all’esterno del mezzo tra lo stupore dei residenti che hanno notato quello che stava accadendo.

 

I “richiami” al decoro da parte di alcuni involontari testimoni non hanno fatto calare la passione e la vicenda è stata segnalata ai carabinieri, poi intervenuti sul posto.