-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Corropoli, incendio alla Zaccagnini: l’ordinanza del sindaco con i divieti

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 19 Novembre 2021 @ 22:58

Corropoli. L’incendio al depositi di Zaccagnini Vini, nella zona del bivio di Corropoli, ha anche prodotto la dispersione nell’ambiente di fumi di combustione e per questo motivo in serata il sindaco di Corropoli, Dantino Vallese, ha firmato una specifica ordinanza che pone dei divieti a tutela della salute pubblica.

 

Si tratta di un provvedimento di natura precauzionale, sulla scorta anche della relazione trasmessa dalla Asl d Teramo e che ha una valenza nel raggio di 2 km dal luogo del rogo. E dunque che vale anche per le zone del Comune di Alba Adriatica che si trovano a ridosso del confine territoriale (ragione per la quale analogo provvedimento è stato adottato dalla municipalità confinante).

Cosa prevede l’ordinanza. Il provvedimento sindacale, tra le altre cose, il divieto di raccolta uso e consumo di prodotti di coltivazione ad uso umano. Il divieto di pascolo degli animali, e il mantenimento degli animali da cortile in spazi chiusi. Il divieto di raccolta e di uso di foraggi freschi.

E questo fino a quando le verifiche legate alla dispersione nell’ambiente dei residui di combustione non daranno un esito di garanzia per la salute umana e degli animali. Nell’ordinanza si raccomanda anche di usare mascherine filtranti, divieto di utilizzo dei condizionatori e tenere le finestre chiuse.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate