Coronavirus, solidarietà a Castellalto per chi non riesce a fare la spesa

Da domani nel comune di Castellalto inizierà la distribuzione dei buoni spesa già concessi alle famiglie in difficoltà, come da ordinanza della Protezione Civile Nazionale.

L’Amministrazione Comunale ha garantito la partenza di una grande macchina della solidarietà, con l’aiuto di tanti volontari, della Caritas, della Protezione Civile Alpini, della Croce Gialla e di tanti cittadini che stanno dando una mano.

“ Tutti chi più e chi meno dobbiamo fare la nostra parte – dichiara Vincenzo Di Marco – io come sindaco e noi tutti come amministratori comunali saremo i primi a farlo donando il nostro compenso mensile. E’ giusto farlo e fa bene farlo, se chiedi aiuto alla tua comunità devi essere pronto subito a dare il segnale, e metterti in prima linea”.

Si può contribuire a chi non riesce a fare spesa in ogni caso in due modi. Si può donare i prodotti di prima necessità nei punti indicati:

Castellalto Capoluogo c/o il Comune nei giorni di:
Martedì orario 9-12
Giovedi orario 15-18

Delegazione Comunale Petriccione nei giorni di:
dal Martedì al Venerdì orari 9-12 / 15-18
Sabato orario 9-12

Castelnuovo Vomano tutti i giorni presso i supermercati aderenti dove troverai il contenitore per la donazione.

IL SECONDO MODO SEMPRE PER LA SPESA
Donando sul conto correte dedicato:
Iban: IT 70 H 05424 04297 000000001047
Causale: “emergenza COVID19” Famiglie in difficoltà

Tutte le informazioni al nr.  0861-294326

E’ tra l’altro  in corso la raccolta fondi “RespiriAMOCastellalto” per i ventilatori per gli ospedali di Teramo e Atri, per la quale sono stati già raccolti circa 5000 €, un grazie a chi ha già donato e un grazie a chi lo farà nei prossimi giorni.
IBAN : IT 41 F 05424 04297 000000001037
Causale : “Respiriamo Castellalto – Donazioni Covid-19”