-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Coronavirus, sicurezza sul lavoro: la Filcams Cgil Teramo apre uno sportello telematico di supporto

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Aprile 2020 @ 13:22

Teramo. La Filcams Cgil Teramo, in collaborazione con la Filcams Abruzzo-Molise, apre uno sportello telematico dedicato alla sicurezza nei luoghi di lavoro rivolto alle lavoratrici e ai lavoratori del settore Commercio, Pulizie e Multiservizi, Vigilanza, Turismo Pubblici Esercizi e Mense della Provincia di Teramo e della Regione Abruzzo.

 

Lo sportello si pone l’obiettivo di dare informazioni e aumentare le difese, come recita il motto della Filcams Cgill, circa la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, tema fondamentale e centrale sempre nell’attività sindacale della Filcams, soprattutto in questo particolare momento emergenziale in cui la tutela dei lavoratori coincide con la tutela collettiva. Lo sportello è rivolto a RLS (Rappresentanti dei lavoratori della sicurezza), RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria), RSA (Rappresentanza Sindacale Aziendale) e a tutte le lavoratrici e i lavoratori interessati, per fornire supporto e assistenza in materia di implementazione e verifica di protocolli di sicurezza, leggi e normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Si potranno approfondire meglio tematiche come la gestione dei rapporti con il datore di lavoro rispetto alla sicurezza, con il rappresentante del servizio di prevenzione e protezione, approfondire il ruolo del medico competente. Oltre alle competenze e alle informazioni all’interno dei luoghi di lavoro sono previsti anche supporti nelle relazioni e nelle segnalazioni agli organi di vigilanza.

“Riteniamo utile e fondamentale l’attivazione dello sportello sicurezza, oltre all’attività sindacale che già svolgiamo all’interno del territorio provinciale di Teramo, per consentire a chi, oggi, sta davvero sacrificando tutte le proprie energie affinchè tutta la comunità possa ripartire al più presto”, si legge in una nota. “La Filcams Cgil Teramo durante questa emergenza ha sempre creduto che la sicurezza sul lavoro fosse l’unica vera priorità e in tal senso, da oggi, le lavoratrici e i lavoratori uno strumento in più per tutelare se stessi e noi tutti”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate