Coronavirus, l’Università di Teramo attiva servizio psicologico a distanza

Su iniziativa della professoressa Alessandra Martelli, delegata del Rettore per la disabilità, il job placement e il welfare studentesco, l’Università degli Studi di Teramo ha attivato un servizio di counseling psicologico a distanza per studenti, docenti e personale dell’Ateneo «in questa particolare fase di intenso stress emotivo causata dall’emergenza Covid 19».

Il personale interessato all’erogazione del servizio «si impegna a mantenere la massima riservatezza sulle informazioni ricevute, sulle situazioni e su tutto ciò di cui venga a conoscenza in conseguenza del servizio svolto».

Chi vuole essere contattato può riempire il modulo disponibile sul sito di Ateneo al link https://forms.gle/LscskKucGtJ8pasy6