Coronavirus, imprenditore dona 2mila mascherine all’ospedale di Sant’Omero

Sant’Omero. Duemila mascherine da consegnare all’ospedale Val Vibrata di Sant’Omero.

 

L’importante fornitura degli strumenti di protezione sarà consegnata, nei prossimi giorni, grazie ad un imprenditore locale, a tutto il personale che opera nella struttura sanitaria.

“È un gesto importante, in un momento così difficile, che ci rincuora e che ben rappresenta lo spirito di solidarietà che anima molti imprenditori. Qualsiasi aiuto a sostegno di chi in questo momento sta combattendo in prima linea il virus è non solo gradito ma è utile e meritevole di gratitudine”, sottolinea il sindaco Andrea Luzii.

“Ringrazio a nome di tutta la collettività di Sant’Omero e di tutti gli operatori del Presidio Val Vibrata la Graziano Ricami s.p.a. nella persona di Graziano Giordani con la speranza che altri si aggiungano a dare una mano in questo momento difficile”.