Coronavirus, il Comune di Campli “accende” il Tricolore FOTO

Il Comune Farnese, uno dei Borghi Più Belli d’Italia, aderisce al flash mob luminoso di questa sera. La bandiera illuminerà l’edificio almeno fino al 17 marzo, giorno Unità d’Italia Campli, 15 marzo 2020.

 

Il Tricolore illumina Palazzo Farnese a Campli, l’edificio civico più antico d’Abruzzo. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco, Federico Agostinelli, attraverso cui Campli – uno dei Borghi Più Belli d’Italia – aderisce al flash mob luminoso che questa sera, dalle ore 21, illuminerà l’Italia per testimoniare che il Paese è vivo e vincerà la battaglia contro il Coronavirus.

 

“È uno dei momenti più difficili della storia recente del nostro Paese” dichiara il Sindaco, Federico Agostinelli che aggiunge: “Ne usciremo presto, ne sono sicuro. Ma solo se seguiremo, tutti, le regole necessarie. Se dimostreremo di essere, davvero, una comunità che tiene a sè stessa e al suo futuro. L’esempio ce lo stanno dando i medici, il personale sanitario, tutti coloro che, in queste ore, sono impegnati in prima linea a combattere contro un nemico invisibile, eppure molto pericoloso”.

 

“L’esempio – sottolinea il primo cittadino – sta arrivando anche dalle Forze dell’Ordine, dalla nostra Polizia Municipale, dal nucleo comunale di Protezione Civile e da tutti i volontari il cui impegno sta facendo la differenza. In loro onore, da stasera abbiamo illuminato con i colori della nostra bandiera il nostro Palazzo Farnese, l’edificio civico più antico d’Abruzzo. Sarà così almeno fino a martedì 17 marzo, anniversario dell’Unità d’Italia. Vinceremo questa battaglia, con l’impegno di tutti”.