Coronavirus, Di Gianvittorio: “Più controlli nelle aziende per la sicurezza dei dipendenti”

Teramo. In questa situazione di emergenza sanitaria, il consigliere regionale Antonio Di Gianvittorio si rivolge a tutti i sindaci del territorio teramano chiedendo maggiori controlli alle aziende che hanno deciso di non sospendere la produttività.

 

“Vi chiedo di intensificare, attraverso il dispiegamento di Polizia Locale e Forze dell’Ordine, i controlli presso tutte le aziende che attualmente sono in attività produttiva affinché venga accertato che siano applicate tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei propri dipendenti”, scrive in una nota il consigliere.

“Ogni azienda deve provvedere alla sanificazione periodica degli ambienti di lavoro, alla distribuzione di dispositivi di protezione individuale come mascherine, guanti monouso e disinfettanti. Siamo in un momento cruciale, un momento da cui dipenderà il Nostro futuro, ogni cittadino ha il diritto di essere al sicuro, a casa e sul proprio posto di lavoro e Noi tutti abbiamo il dovere di far sì che ciò sia possibile”