Coronavirus, c’è un primo contagio anche a Sant’Omero

Sant’Omero. Si registra il primo caso di contagio da Covid19 a Sant’Omero. Nel report giornaliero fornito dalla Asl di Teramo figura anche un cittadino di Sant’Omero attualmente ricoverato in ospedale.

 

La comunicazione è stata data dal sindaco Andrea Luzii. La Asl di Teramo, come da protocollo sanitario, sta attivando tutte le procedure del caso individuando le persone che hanno avuto contatti con il positivo, con la previsione di una quarantena obbligatoria.

“Auguriamo al nostro concittadino una pronta guarigione ed esprimiamo la nostra vicinanza alla famiglia”, argomenta il sindaco Luzii.

“Ribadiamo ancora una volta e con più forza l’importanza di rimanere a casa e di uscire solo nei casi strettamente necessari individuati dalle prescrizioni governative.

Abbiamo bisogno della vostra collaborazione e del senso di responsabilità di ognuno. Grazie per tutto quello che state facendo in questi lunghi giorni. Uniti ne usciremo”.  Con in caso accertato a Sant’Omero, le positività in Val Vibrata salgono a 19.